VIABILITA' PROVINCIALE

Nella seduta del Comitato di Coordinamento e Monitoraggio, di cui alla DGR n. 637/2021 si è decisa l’assegnazione, di una quota delle risorse disponibili della programmazione negoziata, per complessivi € 10.000.000,00, finalizzati ad interventi di ripristino e messa in sicurezza della viabilità di competenza provinciale a favore delle Province di Potenza e di Matera in relazione ai comuni ricadenti nel comprensorio del P.O.V., da assegnare per 2/3 a favore della Provincia di Potenza e 1/3 alla Provincia di Matera. Nel dare attuazione alle decisioni assunte nell’ambito del Programma di Viabilità Provinciale, l’Ufficio Progetti Speciali “Val d’Agri”:

- con la D.D. n. 15BI.2021/D.00435 del 14/12/2021 ha assegnato e impegnato la somma di € 6.600.000,00 a favore della Provincia di Potenza (Soggetto Attuatore);

- con la D.D. n. 15BI.2021/D.00436 del 14/12/2021 ha assegnato e impegnato la somma di € 3.400.000,00 a favore della Provincia di Matera (Soggetto Attuatore)

 

VIABILITA' COMUNALE

Miglioramento della viabilità urbana e opere di civiltà rurale Nella programmazione degli interventi adottati dal Comitato di Coordinamento e Monitoraggio del P.O. Val d'Agri ed approvati con la deliberazione di Giunta Regionale n. 637 del 6 agosto 2021, è stata stabilita l’assegnazione ai 35 Comuni del comprensorio di una somma complessiva di € 5.000.000,00 per interventi di miglioramento della viabilità urbana e/o per opere di civiltà rurale di competenza comunale. Nel dare attuazione alle decisioni assunte, l’UffIcio Progetti Speciali “Val d’Agri” con la D.D. n 12AO.2021/D. 714 del 15.10.2021 ha adottato il quadro di ripartizione finanziaria contenente gli stessi importi già riconosciuti con il RIPOV “Cultura” di cui alla D.G.R. n. 610/2020 e, successivamente, ha predisposto i relativi impegni contabili relativamente a ciascuno dei 35 Comuni del comprensorio. Quest’ultimi, per utilizzare le risorse assegnate, dovranno predisporre l’aggiornamento del proprio Documento Programmatico (D.P.C. F3), mediante modifiche e/o integrazioni della relativa Scheda degli interventi, secondo le indicazioni di supporto fornite dall’Ufficio Progetti Speciali “Val d’Agri e Senisese”.

Torna su